Sei stato accusato di essere un Narcisista? Ecco cosa dovresti sapere di te…

Standard

bambino soloCaro uomo,

se leggi questo articolo probabilmente qualcuno ti ha accusato di essere un Narcisista, probabilmente è stata proprio la tua donna, o quella che ti ha lasciato.

Ho letto moltissimi articoli su di te, e visto tantissimi video fatti molto bene, dove viene spiegato alla donna il tuo comportamento e cosa deve fare per “salvarsi” da te e…diciamocelo…per fortuna! Perchè in effetti stare con te è un bel problema.

Ma tu, perchè sei così?

Sei solo un mostro irrecuperabile o hai la possibilità di uscire dalla gabbia che prima di tutto fa soffrire te?

Facciamo un saltino nel passato e andiamo a trovare il bambino che vive ancora in te, perchè provi un senso di vergogna? Cosa è successo?

Anche la parola punizione ti crea problemi, vero?

Tu ti sei sempre sentito un bambino speciale ma la tua mamma non l’ha capito, non l’ha visto, magari ti ha anche punito perchè eri speciale…

Che fosse ossessivamente preoccupata per te facendoti sentire incapace, che fosse troppo legata al senso del dovere punendoti e svergognandoti ogni volta che hai sbagliato ha demolito il tuo senso del valore.

Così tu oggi scappi errando disperso nel Mondo in cerca del tuo valore, con la testa rivolta a terra, vergognosa e timorosa dello sguardo severo.

E chi può proteggere quel bambino?

Tu e solo tu.

Ecco che hai costruito il freddo te, che non ha bisogno di nessuno, che quando viene biasimato rivolge uno sguardo sprezzante a quello scarafaggio che osa metterti in discussione.

Ma che ancora quando sei al cospetto della madre senti il fragile cuore tremante, che vorrebbe essere riconosciuto.

E ogni volta che non lo fa la rabbia aumenta e la tua amante deve essere punita! Perchè non puoi punire tua madre…allora punisci lei.

Lei soffre e si lamenta, che debole, non vale niente!

Però la vuoi, lei deve essere tua, anzi più la tratti male e più vuoi che lei ti faccia vedere che è tua, perchè questo ti fa credere di recuperare valore… intanto dentro muori…

E se di lei ti innamori?

Se sei fortunato ti innamori di lei, e se sei fortunato lei sarà sufficientemente forte per lasciarti, perchè li avrai una possibilità di salvezza.

Se il dolore della perdita ti obbligherà a cercare una soluzione per smettere di soffrire ringrazia il Cielo che ha avuto pietà di te.

Perchè se non esci da quella arida gabbia muori dentro…solo…smarrito, freddo e completamente impoverito.

Non è impossibile ma devi avere il coraggio di affrontare te, e soprattutto di affrontare il tema della relazione.

Tu non ti devi occupare della tua autorealizzazione, è il modo ossessivo con cui cerchi di recuperare il tuo valore, ma il tuo valore lo recupererai solo se risani la relazione, altrimenti, povero te, ti sentirai sempre un perdente.

La relazione è l’unico argomento di cui ti devi occupare per il momento nel tuo lavoro di guarigione.

Con che metodi? Ce ne sono tanti

Guarda il sito www.consulentidellanima.it troverai molte soluzioni per te comode e a portata di mano.

Non sei un mostro, credimi, hai sicuramente fatto soffrire molto, ma anche se sarai stato bravissimo ad allontanarti dai tuoi stessi sentimenti: HAI SOFFERTO TANTISSIMO ANCHE TU, ADESSO BASTA, VIVI!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...