E mi ribello!

Standard

sogni1

Accontentarsi…

non è sbagliato accettare la realtà, con i suoi lati positivi e negativi…ma accontentarsi è un’altra cosa.

Accontentarsi vuol dire dare per scontato che “non possa essere meglio di così”.

Allora in amore ci si accontenta di una relazione insoddisfacente invece di lottare e cercare di migliorarla…o lasciarla se serve.

Nel lavoro si da per scontato di non poter ottenere maggiore soddisfazione personale per paura di non farcela.

Questo non vuol dire impazzire e fare scelte scellerate ma cercare di trovare la propria strada mantenendo un minimo di sicurezze.

Questa sera danzeremo Lilith…questa sera ci ribelleremo alla Vita, come ha fatto lei col suo uomo che la voleva dominare senza porsi il problema di verificare se questo la rendesse felice.

Lei ha agito, lo ha lasciato, ha incontrato tutti i suoi demoni nel suo cammino, ma alla fine ha portato alla luce il suo vero frutto: la sua creatività.

Vivere sottotono accontentandosi può sembrare sicuro, ma per me l’unica certezza è la morte lenta, avvelenando la popria vita con la malinconia e l’insoddisfazione.

Io preferisco osare e cercare la strada del miglioramento…incontrerò sicuramente i miei demoni…ma tanto se non li affrontassi a viso aperto mi manovrerebbero da dietro…perciò io prendo in mano la mia spada e mi accingo a colpire.

Chi vivrà vedrà!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...