Nei nostri vigliacchi silenzi

Standard

silenzioMa quali eroi?

Nella nostra immaginazione siamo capaci, eroi indistruttibili, pronti ad affrontare il drago, l’orco, il mostro anche a costo della nostra vita, magari per salvare chi è indifeso.

Nella realtà non sappiamo affrontare nostra madre, il nostro compagno perchè abbiamo paura…

Di chi?

Dei nostri mostri!

Di scoprirci più miseri, vigliacchi e cattivi di ciò che vorremmo ammettere.

Allora spesso facciamo finta che ci vada bene qualcosa perchè non abbiamo il coraggio di dire la verità, perchè la scomoda verità ci mostra gelosi, possessivi, fragili ed insicuri…insomma un po’ ridicoli.

Per scoppiare però con inaudita violenza quando il vaso è troppo pieno, ecco che il nostro far finta di niente esce con la forza di una diga franata, causando danni a volte irreparabili.

Certo che poi torna la vita dove c’è stata distruzione, ma il ricordo della distruzione alberga nelle nostre memorie, risvegliandosi ogni volta che sentiamo un crac…

Ma chi ha costruito quella diga? Chi ha forzato il naturale fluire dell’acqua…delle emozioni? Noi…

Allora a noi e solo a noi dobbiamo il doloroso ricordo di morte, a noi solo a noi dobbiamo la presa di coscenza di non forzare più ciò che naturalmente fluisce e che per evitare di vivere nuove distruzioni dobbiamo avere il coraggio di affrontare gli altri…di affrontarci, di ribellarci, di rispettarci.

Solo così la giustizia sarà nostra alleata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...