No, non è un caso!

Standard

albero genealogico paperiA volte ti chiedi: “Ma com’è possibile che questa sia mia figlia!” oppure “Ma una madre più giusta per me non me la potevano dare?” oppure “Ma perchè ho scelto proprio quest’uomo!”…

Più vado avanti e più mi rendo conto che è tutto perfetto, assolutamente perfetto.

Il nostro piccolo io non sa cosa è bene per lui e crede che la madre dei nostri sogni, la figlia come noi e il compagno che non ci metta troppo in discussione siano ciò che ci serve, invece no. Invece è proprio il continuo lavoro che si fa per trovare una soluzione nei rapporti importanti della nostra vita che ci fanno fare quei passi avanti che noi pigramente non faremmo mai.

Per fortuna amiamo e questo ci permette di impegnarci e trovare in noi le risorse per rispondere a quegli stimoli esterni che ci danno una irritazione insopportabile.

La chiave è capire che si deve fare un passo indietro. Fermarsi osservare e provare con una modalità diversa. Ma soprattutto che a volte siamo noi a non capire l’importanza che l’altro da ad una cosa.

A volte noi riteniamo impossibile che la persona stia male o abbia paura di qualcosa per cui interpretiamo un certo atteggiamento come assurdo.

Ho scoperto in questo periodo, invece, che io non posso giudicare l’importanza che una persona da ad un certo argomento e che se la persona è in disagio per questo io, anche se non capisco la natura del disagio, posso solo accoglierla e essere a disposizione.

Molte volte sorgono litigi proprio perchè si giudica il disagio altrui provocando nell’altro la sensazione di non essere capito e quindi rabbia.

Un disagio è un disagio e in quanto tale va rispettato.

Vivere relazioni sane si può, basta voler migliorare se stessi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...