Mattone su mattone…

Standard

strada mattoniOggi mi sono trovata di fronte ad uno sguardo da “brivido“, quando si dice che se non si perdona facciamo solo male a noi stessi, spesso ci verrebbe da dire: “eh fai presto tu, se sapessi…”.

Oggi però osservando lo sguardo pieno di risentimento della povera anima in pena seduta di fronte a me, ho capito il senso del perdono!

L’odio, il desiderio di vendetta consumano, trascinano spaventosamente nell’inferno dentro di noi.

La vita diventa un vortice nero dalla quale non riusciamo ad alzarci e tendiamo a trascinare tutto e tutti coloro che incrociano il nostro cammino.

E’ il riuscire a togliersi dalle situazioni dolorose una delle grandi sfide di questo tempo. Ci sono situazioni che si incancreniscono perchè non le lasciamo andare noi.

Poi, se anche ci togliamo non ci spieghiamo perchè “ci è stato fatto così ingiustamente male”, perciò comincia un nuovo vortice che non ci permette di evolvere, e ci va bene se lo somatizziamo così almeno abbiamo la spia che si accende e che ci spiega cosa dobbiamo lasciare andare.

Eh sì, la vita è fatta di sfide, di sfide con noi stessi. La più grande si chiama perdono e a senso soprattutto perchè ci rende liberi.

La seconda si chiama pazienza: abbiamo fretta di arrivare, invece la strada non esiste, siamo noi a costruirla mattone su mattone, e più lo facciamo con calma e meglio viene.

Ho imparato che non c’è un punto di arrivo, in nessun ambito della vita, è ogni passo che facciamo, ogni conquista il “vero” traguardo.

Mi sono chiesta per settimane dove devo direzionare la mia vita e adesso l’ho capito, devo guardare al prossimo passo, che sta subito dopo quello di adesso, questa è la lunghezza di cui mi devo occupare…

Un po’ come i viaggi, li pianifichi poi il percorso ti porta da tutt’altra parte e scopri che è stato più bello di quello che ti aspettavi, ma soprattutto che le cose che ti ricordi sono gli incontri e…il percorso per arrivare alla meta.

Ah ah ah! Che ridere che mi faccio da sola! Quanto cercare per scoprire che il bello è il percorso!

Vabbè, almeno un altro mattone l’ho messo: avanti il prossimo!

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...