Bambini…

Standard

bambini che giocano disegno“In verità vi dico: Solo se tornerete come bambini vedrete il regno dei cieli”.

Il bambino vive nella gioia, questo è il segreto.

Vive la vita con entusiasmo, con senso della scoperta, con il senso del gioco…

Il bambino vive le emozioni intensamente e senza mascherarle, si abbandona totalmente alle persone che ama…non trattiene.

Per lo meno dovrebbe…purtroppo però i condizionamenti che impediscono a noi di vivere la gioia la sta togliendo anche dai bambini.

Ma parliamo un attimo dell’adulto, che è il poblema del bambino, poi ci soffermiamo sui bambini.

Un certo tipo di cultura del “dovere” ha tolto alle persone il senso del bello.

Una forma di schiavitù non politica che non permette di vivere pienamente: si è convinti che prendersi spazi di libertà e di godimento sia peccato.

Qui scusate, con tutto il rispetto di chi abbraccia una certa fede, ma credo sinceramente che tutta una serie di regole studiate a tavolino nei vari Concili, che non hanno nulla a che vedere con la parola di Gesù sulla quale si dovrebbe basare il “credo”, siano state emesse come scelta “politica” di contollo sulla popolazione.

Vi ricodo che la Chiesa riceveva la “decima”, che era la decima parte del guadagno di una famiglia…vien da sè che più la gente lavora, meno si dedica agli svaghi, più la decima è gande. Come mai ci siamo dimenticati che in periodi di “crisi” la chiesa non ha rinunciato o abbassato la decima? Motivo per cui ha preso il sopravvento la Signoria che veniva a liberare dagli approfittatori…come mi ricorda una storia contemporanea…

Lo scopo di questo articolo non è quello di farvi arabbiare contro la Chiesa o contro i politici, è solo quello di farvi capire che c’è una manovra ben determinata dietro una serie di credenze che ci vengono inculcate sia dai banchi delle chiese, sia da quella macchina infernale che si chiama TV!

Che il dio che vi dice di essere schiavi abbia la barba binca o il dio denaro non cambia nulla!

Allora, vi prego, torniamo al “vero” insegnamento di Gesù che è stato veramente un grande uomo, un innovatore: Tornate come bambini!

Scrollatevi di dosso tutti quei meccanismi che vi tengono in schiavitù volontaria e tornate a vivere: attenzione nessuno sta dicendo che non ci si deve occupare della propria sussistenza e quella della propria famiglia, ma se cominciate a pensarci bene e analizzate tutte ma proprio TUTTE le azioni che compite tutti i giorni scoprirete che ce ne sono un numero incredibile che non servono a voi e alla vostra famiglia ma a mantenere un sistema corrotto o un’apparenza!

Sette anni fa feci questo gioco: presi un quaderno e segnai ogni azione che compivo nella giornata…quando ho capito in che gabbia vivevo ho capito la causa della mia infelicità!

DIO quello vero, che non conosco di persona ma solo incontrandolo nel prossimo e nella sua manifestazione più bella: Madre Terra, non ci ha creati per la sadica gioia di vederci soffrire, però ci ha donato il Libero Arbitrio, che è la facoltà di Amarlo o non Amarlo/a (purtroppo in italiano non abbiamo il neutro) e ogni volta che incateniamo noi stessi o un nostro fratello o sorella scegliamo di non amarlo.

E i bambini? Lasciamoli crescere esprimendo loro stessi, insegnando sì loro il rispetto del vivere comune ma ricordiamoci che questo non è l’insieme esasperante di regole che imponiamo loro per colmare le nostre frustazioni è solo imparare a rispettare i luoghi comuni, le attività comuni, quindi insegnando solo il senso della Comunità.

Ma ancora stiamo parlando di Amore.

Forza Uomo, un passo alla volta possiamo arrivare ad elevarci un po’ da esseri puramente materiali ad esseri almeno “animici”…un passo alla volta…un passo alla volta…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...