Ma che cosa ne è stato dello sforzo dei nostri avi?

Standard

lavoratori genitoriOggi tanto si parla degli errori commessi dai nostri genitori nella trasmissione empatica, nel farci sentire amati e coccolati, ma la verità è che ci siamo dimenticati dello sforzo che hanno fatto per farci uscire dalla miseria.

Come sempre le mie riflessioni passano dall’esperienza personale che io condivido con voi.

Io vivo in una casa di campagna che per scelta non è stata dotata del riscaldamento a gas, ma con riscaldamento a legna.

Questa scelta quando la famiglia era composta in maniera diversa e i ruoli ben distribuiti. Vicissitudini e scelte personali hanno cambiato la situazione trovandomi a gestire la situazione riscaldamento da sola, con un lavoro che non ha orari e una bambina.

Quest’inverno che si prospetta freddo mi ha messo di fronte ad una grande verità: il riscaldamento salva tante vite.

Giorni di freddo e di riscaldamento mal gestito mi hanno procurato una forte tosse profonda che fatico a mandare via.

Quasi immediato è stato per me il pensiero ai tanti casi del passato di morti per broncopolmonite.

Io il problema l’ho già risolto, tranquilli, mi dovete sopportare ancora un po’, però non ho potuto fare a meno di pensare al sacrificio che hanno affrontato i nostri nonni e genitori fatto appositamente per garantirci almeno la salute, perchè in questo periodo di falsa opulenza ci siamo dimenticati di tante cose.

Inoltre non ho potuto fare a meno di pensare che il nostro non rendeci conto dell’importanza del minimo di comodità ci sta facendo lasciar “rubare” gli obiettivi raggiunti dai nostri genitori. Credo sinceramente che sia profondamente ingiusto vederci tornare impoveriti per la malgestione di chi dovrebbe salvaguardare il benessere colletivo e che il nostro lasciar fare è tanto irriverente quanto la cattiva gestione politica.

Credo sia un nostro dovere ribellarci all’insulto fatto allo sforzo dei nostri avi.

E’ solo la mia piccola opinione, ma sentivo di doverla esternare, spero sempre nel cambiamento…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...