E se nella relazione il problema fosse il bisogno di considerazione?

Standard

padre figliaPremesso che questo articolo lo scrivo più come riflessione personale che come elargizione di conoscenza in un settore dove ammetto che ho buchi come il Groviera, la domanda che ci siamo posti oggi con un buon amico è: e se il problema delle relazioni fosse il nostro bisogno di considerazione?

Chi in qualche modo sta cercando di andare oltre i propri limiti aspira all‘amore libero (libero dai meccanismi) cosa che per il momento rappresenta più un’utopia che altro. Le persone che più si sono dichiarate libere in amore, che io ho conosciuto, si sono poi rivelate condizionate più di me che condizionata so di esserlo molto.

Ma condizionati da cosa?

Dal nostro bisogno di considerazione che arriva dalla sensazione di non averne ricevuta da piccoli e che poi cerchiamo nel partner di turno.

Ma il bello è che spesso più ne abbiamo bisogno e più cerchiamo di mascherarla con finto disinteresse, con atteggliamenti spigolosi, battute che hanno il fine di sminuire l’altro per proteggere noi stessi. Finendo per ferirci dopo che abbiamo ferito.

Giusto ieri ho chiesto a Kalì di tagliare il mio modo di pensare distorto per permettermi di vivere finalmente l’amore.

Così oggi lei mi ha donato la chiaravisione del mio meccanismo perveso, del mio cuore che via via che si è chiuso è diventato una fredda inospitale cantina piena di ragnatele che puzza di stantio.

E cosa può attrarre un cuore così se non il proprio specchio?

Oggi nell’amara considerazione che ho attratto esattamente ciò che mi rappresentava, ringrazio coloro che hanno avuto la funzione di sbattermi in faccia la verità su me stessa e ringrazio Kalì per la solerzia con la quale ha agito.

Adesso sta a me cambiare il corso del mio Destino, cosa che ho tutta la volontà di fare e a voi dono questa onesta condivisione, chissà che la mia Kalì apra gli occhi a qualcun altro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...