Da dove arriva la Festa della Pasqua?

Standard

pasquaLa Festività della Rinascita dopo l’Equinozio di Primavera si perde nella notte dei Tempi. Nelle società dedite alla raccolta o all’agricoltura il periodo invernale ha sempre suscitato enorme paura: il rischio di morire (di freddo o di stenti) era in effetti alto. La rinascita era quindi un momento importantissimo.

La festività dalla quale la Pasqua prende anche il nome è la festa di Oestara intitolata alla Dea Germanica Ostara (Easter in inglese), Dea della fertilità rappresentata nell’atto dell’accoppiamento per propriziarsi la fertilità della terra.

In realtà però questa festa veniva già onorata dai Maya, dai Babilonesi e così via.

Il simbolo dell’uovo risale invece agli antichi Egizi che simboleggia l‘Uovo Cosmico plasmato da Ptah che, depositato sulle rive del Nilo, veniva covato dall’Oca Sacra e ne usciva Ra, il Sole…

Potrei spendere fiumi di inchiostro virtuale per spiegare come anche questa festa è solo stata adottata dalla cristianità. Il motivo per cui ne parlo è la RISURREZIONE quella vera, quella dell’uomo!

Io vorrei vedere risorgere la parte femminile dell’Uomo, la vorrei veder risorgere perchè sarà lei a salvare Madre Terra e l’Uomo stesso!

Bisogna ritrovare la nostra antica saggezza curatrice per poter sanare le ferite che l’egocentrismo ci ha procurato.

Allora auguro a tutti una Buona Pasqua-Easter-Ostara di RESURREZIONE dalla morte del CUORE!

Che la Luce pervada le vostre case

Alessandra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...