Cambiare attività in modo creativo: intervista a Nadia Ferraresi

Standard

creattivitàNadia Ferraresi è una coach che, partendo dalla sua esperienza lavorativa nell’ambito delle risorse umane abbinandola a percorsi personali di tipo olistico, ha ideato un nuovo modo di aiutare chi è alla ricerca di un lavoro, desidera sviluppare un’idea imprenditoriale o di lavoro autonomo.  CREAttività è il nome del progetto-contenitore. Quando ho conosciuto Nadia sono stata entusiasta di questa sua idea al punto tale da volerla intervistare e proporre: ne troverete il sunto, se un giorno la mia ormai famosa incapacità tecnologica me lo permetterà, vi proporrò tutta l’intervista.
Alla mia domanda: Cosa fate concretamente per chi si rivolge a voi, Nadia risponde:
-“Io cambio” è un percorso da me ideato che ha come obiettivo quello di individuare bene quali sono le risorse, i talenti di una persona, di fare chiarezza sui propri obiettivi e infine mettere in atto delle azioni concrete per raggiungere gli obiettivi individuati insieme.  Il primo passo è però la conoscenza di sè, se la persona non sa chi è e cosa vuole dalla vita, farà fatica a capire come migliorare in ambito lavorativo, sia che sia dipendente, sia che si tratti di un lavoratore autonomo. Inoltre la tendenza futura è quella di creare un mondo del lavoro fatto di lavoratori autonomi (free lance piccole partite Iva, soloprenour, contratti a progetto); uno studio americano prevede che il mercato dei freelance occuperà il 50% del mercato del lavoro entro il 2020 e questo comporta la necessità di “vendere” la propria immagine in modo molto differente rispetto al classico colloquio di lavoro. Sarà una proposta che dovrà convincere il potenziale cliente a scegliere noi per la sua azienda e se non conosciamo bene quali possano essere le nostre competenze, conoscenze, esperienze, talenti e passioni, sarà difficile trasmetterle a chi non ci conosce e che dovrebbe affidarci un lavoro, una parte della sua azienda.
Quale metodo usi?
Di solito comincio da attività creative, per esempio il disegno. Esso permette di aprirsi in modo leggero e di fare emergere i propri desideri, permettendomi di iniziare a porre le prime basi per un percorso verso la costruzione della propria personalità professionale, di un proprio e unico “marchio” con il quale si affaccerà sul mondo del lavoro, con maggiore forza e consapevolezza: è molto diverso chiedere lavoro o proporre la propria professionalità. Lo stesso vale per gli imprenditori, con loro cerco inoltre di capire se ciò che propongono è ancora attuale o se non è il caso di rinnovare anche le offerte. A volte mi trovo di fronte a lavoratori autonomi che non hanno più stimoli o con un’azienda in difficoltà. Il mio lavoro consiste nell’”allenarli” a trovare nuove risorse e nuovi obiettivi.
Infatti la parola “coach” significa “allenatore”: alleno le persone a individuare i propri desideri, trovare una propria strategia e sostenerli nella fase di attuazione. Penso che nei momenti di cambiamento sia importante avere qualcuno al tuo fianco che da sostegno. Poi si impara a fare auto coaching, ma a quel punto siamo già “cresciuti” e possiamo affrontare nuove sfide da soli.
In pratica il tuo obiettivo è quello di tirare fuori tutte le risorse nascoste o sconosciute alla persona.
Esattamente! Ma che serviranno poi per realizzare i propri obiettivi di lavoro e di vita.
Cari lettori, questa è la prima intervista a persone che stanno usando la loro precedente esperienza lavorativa per creare un nuovo modo di stare nel mercato, ne seguiranno altre, vi esorto a propormi nominativi se ne avete. Intanto ringrazio e saluto Nadia Ferraresi e la esorto a lasciarvi il modo per poterla contattare se sentite che questo percorso può esservi utile!
Grazie a te Alessandra.
Per tutti coloro che vogliono anche solo avere informazioni più dettagliate questi sono i riferimenti:
CREAttività, via Olmo 85/s Campodarsego PD;  nadiaferr@hotmail.it ; tel. +39 329 9504124.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...