Samhain- La soglia- 31 ottobre

Standard

samhainSamhain, successivamente diventato Halloween, nell’antico Calendario Celtico rappresentava la Fine dell’Anno: la soglia.

Il suo significato è veramente molto profondo e difficile da sintetizzare senza banalizzarlo.

Il primo aspetto da considerare è il ciclo vita-morte; luce-buio.

Il nostro corpo e la nostra mente vivono due fasi giornaliere: quella attiva e quella passiva a queste si aggiungono sottofasi: risveglio, piena attività per quella attiva; rallentamento e immobilità per quella passiva.

Queste fasi servono per gestire meglio le nostre energie ci sarà quindi la fase del giorno dove agiremo e metteremo in pratica i nostri progetti e la fase notturna che serve a intuire, riflettere, rielaborare. Tutto questo succede anche alla Madre Terra con le stagioni: c’è la fase del risveglio, della piena attività, del rallentamento e dell’immobilità.festività cimbre

Samhain è la soglia: l’inizio dell’immobilità quando il seme smette qualunque attività, si limita a giacere per rigenerarsi di energia vitale che servirà al nuovo inizio primaverile.

Il buio serve per rielaborare tutto ciò che siamo pronti a riportare a galla, la fase in cui dobbiamo fare luce dentro di noi e non fuori.

E’ una fase ricettiva-lunare-femminile-curativa: si porta dentro.

Samhain è anche la soglia tra il Mondo dei vivi e il Mondo dei morti, in questa notte possiamo chiedere che vengano riallineate le “giuste” posizioni, ricevere la protezione degli avi, aiutare a trovare la via della luce per quelle anime “perse”.

Annunci

»

  1. Pingback: Danze Sacre | astroscienza

  2. Pingback: Samhain 2014 | astroscienza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...