Primo fuoco

Standard

visione_fiamma_bigSi accendono i primi fuochi

a stemperare le umide stanze

fuori le prime nebbie invadono i campi

le nuvole tingono il cielo di grigio colore…

 

e la mente torna alla vicina estate

alle risate, agli schiamazzi

all’illusione che la vita sia solo una lunga festa

dalla quale non si vuol tornare…

 

non si vuol tornare…

alla realtà, alla vita di sempre, agli impegni

alle responsabilità, al solito tram tram.

 

Ma l’estate è finita e con lei la bella vita

e con lei l’illusione che potesse durare

oltre quello spazio temporale.

 

La stufa mi dona il suo calore

e il guizzo della sua fiamma sembra volermi ammonire:

-Attenta! Non sai più cos’ha valore?

 

Hai già dimenticato che i diamanti

si trovano nella buia caverna?

Che la vetta si raggiunge dopo una lunga salita?

 

Sorrido e torno ad armeggiare sul tagliere

volto lo testa e rivolgo lo sguardo ai campi:

da uno squarcio tra le nuvole esce un raggio di sole

che ravviva il paesaggio e anche il mio cuore.

 

Il tapore del fuoco mi scalda

l’odore del cibo mi rallegra

un buon bicchiere di vino accompagna

e la tavola si prepara alla nuova festa, in casa… tra chi si ama!

 

Alessandra Barbieri

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...