Ti ascolto…

Standard

gumballPeriodo frenetico il mio, arrivo la sera stanca, a volte un po’ esasperata e inconsciamente cado anch’io come tutti nella risposta automatica, quella che si da con la testa da un’altra parte, quella del ti rispondo tanto perchè così poi stai zitto, zitta…

Poi una sera mi siedo nel divano con mia figlia a guardare “Lo straordinario mondo di Gumball” e l’episodio verte proprio sulla mamma iperstanca che tenta di dare ascolto ai figli ma non ce la fa e il padre che per vedere i suoi programmi preferiti risponde”castronate” pur di toglierseli dai piedi.

AAAAAA!!!!

Ovviamente ho visto immediatamente la relazione con la realtà e ho cominciato a portare le correzioni a questo atteggiamento.

Adesso chiedo a voi:

  • Quante volte agite così con vostra madre/padre?
  • Quante volte agite così con i figli?
  • Quante volte agite così col partner?
  • Quante volte agite così con gli amici?
  • Quante volte agite così con i colleghi di lavoro?

La lista è infinita…. Leggi il resto di questa voce

Perchè cerco altro…

Standard

lui-lei-e-laltroUna storia che ho seguito di recente mi ha fatto nascere la voglia di scrivere questo articolo.

Di persone che vengono a raccontarmi le loro storie extra ce ne sono molte e a volte sono portata a vederle come “normali”, poi racconti come quello dell’altro giorno mi fanno riflettere ed eccomi qui a scrivere.

Una donna con UN BUON MARITO  e un BRAVO FIGLIO, due buoni stipendi e casa di proprietà: ha tutto.

Eppure finisce tra le braccia di un depravato conosiuto su un social in internet, che oltre ad averla sedotta, la sfrutta pure economicamente.

Lasciando satre le mille riflessioni su quali meccanismi possono aver fatto sì che lei si sia fatta convincere a fare tutta una serie di azioni, la cosa che mi ha colpita è come ha fatto lui a “entrarle dentro il cuore”: con il romanticismo!

E’ evidente che lui deve essersi letto tutti i libr romantici delle migliori autrici strappalacrime perchè si è comportato da manuale!

Le attenzioni che ha avuto per lei, in effetti, farebbero vacillare anche la più scaltra donna di carattere.

E’ proprio questo il punto! Leggi il resto di questa voce

Il “bisogno” di conquistare e farsi conquistare

Standard

coppia-primo-incontroNella terminologia comune si dice che ci sono caratteri forti e altre deboli, soprattutto riferendosi alla tendenza a cedere alla tentazione.

In realtà il discorso è molto più complesso: ci sono persone che hanno dentro di loro delle dinamiche estremamente complesse e queste creano tensioni maggiori, per questo cercheranno modi per “anestetizzare” un po’ la tensione. Come sempre tutto questo può essere trasformato cerchiamo di capire come e perchè.

Persone con dentro di loro spinte molto creative o portate all’esplorazione non staranno mai “in pace“, avranno sempre bisogno di provare emozioni nuove procurate dal viaggio, dalle varie rsperienze o dal conquistare o farsi conquistare.

E’ una sorta di buco atavico che non si sazia mai e che se non viene capito può far “perdere” dentro di sè la persona che rischia di credere che solo la ricerca di ciò a cui viene spinto dal grande buco sia reale, invece non è così. Leggi il resto di questa voce

Oroscopo 2017

Standard

oroscopo2Carissimi amici,

anche quest’anno abbiamo attraversato la boa della fine anno e siamo entrati nel nuovo anno: il 2017 anno delle Stelle.

Le Stelle si intende anno di visione, dove si cominciano ad avere le prime nuove chiarezze su cosa fare per migliorare la situazione, con nuove idee e nuove iniziative.

Io quest’anno ho deciso di fare una serie di video per l’oroscopo 2017

Ecco a voi i due video oroscopo generale

Video oroscopo 2017 parte 1

Video oroscopo 2017 parte 2

E adesso il video segno per segno: Leggi il resto di questa voce

Rito d’abbondanza

Standard

abbondanzaIl Rito dell’Abbondanza è uno dei più antichi e usati da sempre.

Nell’era in cui il raccolto dipendeva più dalla Divinità che dall’intervento dell’uomo non ci si scordava mai di celebrarlo.

L’abbondanza di cibo e oggetti superflui lo ha allontanato come “esigenza”, la crisi economica e di valori lo sta riportando a galla in quanto ci si sente più “poveri” che mai.

Per chi conosce la ritualità ciclica che ho spiegato in molti articoli l’abbondanza è solo uno dei momenti ciclici.

Dopo il grande buio (solstizio d’inverno) si riaccende il primo lume (Natale) e prima dell’Arrivo dei Doni (Magi) si chiede l’abbondanza. In modo che i doni che i Magi vorranno elargire siano i migliori per farci fiorire.

Una favola che racconta perfettamente questa ciclicità è “La bella addormentata nel bosco”.

Dopo tanta attesa arriva una nascita, la nascita si vuole nascondere a Malefica (la divinità del taglio, della negazione, della sventura in realtà semplicemente inevitabile e voluta per la nostra crescita). A sostegno e salvezza arrivano le tre Fate Madrine (i Magi) con i loro doni… a voi il resto dei paralleli.

Ecco perché dal 2 al 5 di gennaio si celebra il rito dell’abbondanza. Per richiamare in noi l’attivazione del nostro ORO-INCENSO E MIRRA… di cui spiegherò in seguito con un articolo su Eticamente.net. Leggi il resto di questa voce

Le stelle del Natale

Standard

natale-astrologicoIl Natale oltre ad essere un momento importante dal punto di vista spirituale,  in molte culture rappresenta una nascita, è un momento importante anche dal punto di vista astronomico e astrologico. E’ il primo momento di inversione di tendenza della luce, che via via tornerà a guadagnare spazio nella giornata proprio a partire da questo momento.

Così il momento più buio della nostra coscienza ricomincia a vedere la prima debole luce, nella tradizione LA STELLA appunto.

La stella ha la funzione di guida, direziona l’Anima verso la propria realizzazione.

Allora leggiamo cosa ci racconta la Stella di Natale per  la giornata del 25 e spingiamo lo sguardo verso il 2017. Leggi il resto di questa voce

Preghiera per Natale

Standard

stella-nataleDopo il Grande Solstizio d’Inverno appena trascorso

salutiamo la prima luce che nasce dentro di noi con questa preghiera:

” L’Anima mia è ancora assopita

ancora ranicchiata in un cantuccio

spaventata dalla furia della tormenta

in cerca di una piccola consolazione

saluta te, piccola Stella che porti la speranza.

Ancora nel buio la mia Anima brancola

e non sa che la salvezza è vicina. Leggi il resto di questa voce

La potente energia del Solstizio d’Inverno

Standard

solstizio-dinvernoIl giorno 21 dicembre 2016 ci sarà il prossimo Solstizio d’Inverno.

Come ho già spiegato in molti articoli l’Energia del Solstizio d’Inverno è l’energia del Taglio, della purificazione attraverso l’eliminazione del vecchio divenuto dannoso.

Quest’anno l’energia è potentissima sottolineata da un grande quadrato che interessa la casa 1°-7° (io e l’altro) e la casa 4°-10° (le radici e l’autorealizzazione).

Quindi lavorerà proprio su questi ambiti che sono la base della nostra vita.

In questi giorni i nodi vecchi sono venuti a galla, molti di noi l’hanno proprio toccato con mano, entro il 21 emergerà tutto ciò che dev’essere eliminato che dovreste provvedere a trasformare nei giorni che vanno tra il 21 e il 23.

La trasformazione la si può canalizzare con delle piccole ritualità che potete fare anche a casa vostra. Leggi il resto di questa voce

Preparazione all’abbondanza

Standard

mnemosineNei primi giorni dell’anno è propizio celebrare un rito di abbondanza.

Il rito dell’abbondanza è un anctico rito propiziatorio per favorire e canalizzare abbondanza di ciò di cui abbiamo bisogno nella nostra vita.

Per ottenere il meglio per noi è bene però canalizzare l’energia giusta ed evitare di chiedere ciò che crediamo essere veramente utile per noi, quando invece non è detto che lo sia.

Sto osservando bene le fasi astrologiche per comprendere come dare al rito dei primi giorni dell’anno maggiore forza.

Ho infatti individuato alcune fasi che sarebbe meglio seguire, ognuno da casa propria, per trovarci nell energia giusta e “puliti” da ciò che potrebbe influenzare negativamente la nostra richiesta. Leggi il resto di questa voce